Escursioni e Natura

Itinerari “Agricom”

Nell’ambito dell’Agricom Triponzio-Esino, associazione fra comuni per lo sviluppo delle attività agrituristiche, vengono proposti, nel territorio di Morro d’Alba, tre diversi itinerari attraverso campi e vigneti:

 

-Itinerario Pozzo Buono – Gualdicciolo

L’itinerario tocca l’area attrezzata per i camper e raggiunge il parco alberato che fino a qualche anno fa veniva continuamente ampliato con la messa a dimora di un albero per ogni nuovo nato del paese.

-Itinerario  Piedesanta – Sant’Amico

L’itinerario, allontanandosi dal centro del paese, porta alla Chiesa di Sant’Amico costruita nel 1587 (conosciuta anche come Chiesa dei Santi Simone e Giuda) e termina presso l’ottocentesca chiesetta annessa a Villa Carotti.

-Itinerario Cupetta – Filonzi – Santa  Maria

L’itinerario si addentra fino alla caratteristica Chiesa rurale intitolata a Santa Maria del Fiore, ricostruita all’inizio del XVI secolo.

Il Parco Chico Mendes

A Morro d’Alba è presente un parco verde intitolato a “Chico Mendes” dove poter trascorrere le belle giornate primaverili ed estive facendo passeggiate, riposando distesi sul bel prato verde all’ombra degli abeti, oppure fare una partitina a pallone su un’area pianeggiante adiacente.

Inoltre si possono fare anche pic-nic usufruendo dei tavoli presenti.

Questo parco è suddiviso in due zone: una più antica e dall’aspetto di un bosco spontaneo di abeti che forniscono un’ombra di gradevole sollievo per le giornate soleggiate con all’interno un “percorso salute” con cui tenersi in allenamento, un’altra, più progettata, costituita da un grande prato con arredo su cui ogni anno si sono piantati, fino a poco tempo fa, nuovi alberi, uno per ogni bimbo nato in quell’anno a Morro d’Alba (su ogni albero è presente una targa con il nome del neonato).

Percorsi escursionistici nelle Terre del Lacrima

Guadicciolo – Pozzo Buono

Percorso facile di 2,3 km attraverso le bellissime campagne dei vigneti del vino Lacrima

Sanguineti – san Bonaventura

Impegnativo ma gratificante percorso di 9,4 km adatto a chi ama la fotografia e i luoghi selvaggi. Possibile variante: rientro dal fosso del Triponzio salendo direttamente in Contrada Laureto.

Cupetta – Santa Maria del Fiore

Facile percorso di 3,9 km che attraversa la campagna conducendo alla Chiesa rurale di S. Maria del Fiore coprendo suggestivi scorci del Borgo. Al rientro possibile variante attraverso il boschetto presso la scuola dell’infanzia.

San Patrignano – Agricom S. Amico

Impegnativo ma bellissimo percorso di 8,6 km dalle salite e panorami mozzafiato, attraverso vigne, cantine e chiesette rurali.

Agricom S. Amico

Percorso di media lunghezza di 5,9 km attraverso sentieri poco frequentati in cui è facile incotrare animali selvatici. Adatto per amanti della fotografia. Possibile variante rientrando per S. Patrignano.

Pozzo Buono – Laureto

Percorso di media difficoltà di 4,9 km attraverso strade sterrate che costeggiano le vigne del vine Lacrima scoprendo panorami inconsueti.